Regione Veneto

Messaggio del Sindaco alla Cittadinanza

Pubblicato il 23 marzo 2020 • Comune

"Care Cittadine e Cari Cittadini,
Mi sento di ringraziarvi per aver accolto nell’ultimo fine settimana l’invito a rimanere in casa. I controlli svolti dalla Polizia Municipale e le informazioni ricevute dal Gruppo di Protezione Civile hanno evidenziato pochissimi casi di spostamenti; tuttavia, vi rinnovo l’invito a rimanere in casa come unica forma di prevenzione veramente efficace e vi ricordo, per chi risiede nei condomini, che la casa deve intendersi come singolo appartamento e non come spazi comuni.
Rimanere in casa, però, non deve essere considerato isolamento sociale e relazionale: continuate, attraverso le tecnologie disponibili o anche più semplicemente utilizzando il telefono, a mantenere i contatti, parentali e di amicizia. In questo momento, gli anziani sono quelli più esposti al rischio di solitudine: non perdete quindi l’occasione di chiamare anche più frequentemente i nonni e i genitori per distrarli dall’angoscia generale che la situazione ha generato. Quando finirà questa emergenza avremo molte cose da ricostruire: facciamo in modo che le relazioni non siano tra queste
".

Il Sindaco
Mauro Martelli

 

Questo è il messaggio che il Sindaco Mauro Martelli ha voluto far recapitare alla propria comunità. Un messaggio di ringraziamento per la coscienziosità di cui la collettività ha saputo dar prova nel far fronte all’emergenza ma anche un invito a non sospendere la socializzazione, esortando a convertire le ristrettezze del #iorestoacasa in opportunità di contatto e relazione tanto atipiche quanto preziose.

A tal proposito si inserisce l’iniziativa del gruppo Scout di Mozzecane che, nel proponimento di promuovere il senso di responsabilità di ognuno, ha saputo veicolare un messaggio di forza, positività e speranza, di cui si potrà prendere visione al seguente link, che vi reindirizzerà alla pagina Facebook istituzionale: https://www.facebook.com/comunedimozzecane/videos/803375186816995