Regione Veneto

Comunicazione alla Cittadinanza

Pubblicato il 1 aprile 2020 • Emergenza 37060 Mozzecane VR, Italia

Care cittadine e cari cittadini
In allegato troverete la circolare del Ministero che interpreta la norma sui limitati spostamenti con i figli. La circolare parte da questo assunto: i componenti di un nucleo famigliare che vivono nella stessa casa non possono essere considerati assembramento se il genitore fa una uscita nelle immediate vicinanze della abitazione con il bambino.
Questo non deve però essere interpretato come una giustificazione o che sia diminuito il rischio di contagio. Non è un’autolegittimazione ad uscire di casa come e quando si vuole.
Dobbiamo continuare a rimanere in casa, ora più che mai.
I focolai di infezione che hanno portato ai 17 casi di oggi si sono avuti proprio a causa della sottovalutazione dei rischi nei rapporti parentali e di amicizia.
Da qualche giorno abbiamo la stabilità dei contagi proprio grazie al corretto comportamento tenuto nelle ultime due settimane. È un sacrificio, ma è necessario: non smettiamo di essere responsabili.
Manteniamo ancora la convinzione che l’isolamento sia l’unica soluzione possibile, perché lo è.
Se riusciremo in questo, i casi di positività non dovrebbero aumentare in modo significativo nei prossimi giorni e le strutture sanitarie saranno in grado di mantenere il cordone sanitario di prevenzione che, unito alla nostra convinzione, ci porterà più velocemente verso la normalità.
Vi prego rimaniamo a casa.
Il Sindaco
Mauro Martelli

circolare Ministero

Allegato 128.00 KB formato pdf
Scarica